683 OPERE PUBBLICATE   3351 COMMENTI   81 UTENTI REGISTRATI

Utenti attivi:

RICERCA LIBERA E FILTRI DI VISUALIZZAZIONE

Sezioni:    Narrativa   |    Saggistica   |    Poesia   |    Narrativa di gruppo e collaborazioni tra utenti   |    Momenti di gioco e umorismo a premio e turismo culturale.   |   

Ricerca per genere e utente (work in progress)

Mica l'abbiamo stabilito noi

"PUNTO E A CAPO" Racconto Narrativa non di genere

di 7posse

pubblicato il 2018-01-08 15:16:09


Dai alza il volume.

Questo brano mi fa impazzire.

E spalanca le finestre.

Oh no! 

Non importa che prima ti vesti.

Tutti devono sapere.

Piuttosto forza. 

Balliamo in terrazza.

Ora sono importanti i tuoi occhi non quelli della gente.

Uhm. 

Speciale questa colazione.

Wow. 

Mai avrei pensato questo film fosse così interessante o quant'è eccezionale passare un pomeriggio, naso all'insù, a guardare le nuvole.

Vieni qui mia gioia.

Dopo l'amore fatto con te mi sento di poter morire contento.

Già vissuto, e per intero, tutto quel che serve d'una eternità.

E non finiscono mai le sorprese assieme a te.

Mi piace farmi la barba.

Mi piace curarmi nell'aspetto.

Mi piace il traffico.

Mi piace la città nebbiosa.

Mi piace l'aria irrespirabile.

Mi piace la noia del lavoro.

Ed il tempo non mi pesa.

Ed alzarmi la mattina mi fa allegria.

E, incredibile, sono diventati simpatici perfino i discorsi di mia madre.

E tutto ciò mai avrà fine naturalmente.

Anzi giorno per giorno rinnoverà sublime.

Giorno per giorno cresceranno i figli.

Giorno per giorno approfondiremo conoscenza reciproca.

Giorno per giorno affronteremo gli impegni d'una famiglia.

Giorno per giorno la musica perderà volume.

Giorno per giorno le finestre rimarranno chiuse.

Giorno per giorno la colazione si farà schifosa.

Giorno per giorno il film diventerà nefasto.

Giorno per giorno la barba fatalmente s'esporrà incolta.

Giorno per giorno il lavoro si rivelerà una condanna e, giorno per giorno, i discorsi della mamma ritorneranno puro veleno.

Ma tranquilla mia cara.

Non abbiamo sbagliato nulla.

Ove conduce un amore mica l'abbiamo stabilito noi.

Ove conduce un amore mica l'abbiamo stabilito noi.

Ove conduce un amore mica l'abbiamo stabilito noi.

 

SEGNALA ALL'AUTORE IL TUO APPREZZAMENTO PER QUESTA PUBBLICAZIONE

SEGUI QUESTO AUTORE PER ESSERE AGGIORNATO SULLE SUE NUOVE PUBBLICAZIONI

L'AUTORE 7posse

Utente registrato dal 2017-11-12

Io scrivo sempre qualcosa su mi me. Ogni frase finita sulla carta mi diventa un tatuaggio inciso nella volta interna del cervello. Solo io non sono professionista nel fare tatuaggi ed allora m'accontento della qualità che m'esce. M'accontento della qualità che m'esce.

ALTRE OPERE DI QUESTO AUTORE

19 dub due Narrativa

19 dub Narrativa

Dal pensare da Facebook Narrativa

Tra svolte e spigoli improvvisi Narrativa

Quattro cose Narrativa

Bacheca Narrativa

Da tempo volevo provarci Narrativa

Forse forse chissà Poesia

Pomeriggio sera notte mattina Narrativa

Trittico Narrativa

Il fornitore universale Narrativa

Anche i verbi s'aggiornano Narrativa

Spropositatamente indicativa Narrativa

L'arte ed i cerchi sull'acqua Narrativa

Deep sun song Narrativa

Mica l'abbiamo stabilito noi Narrativa

Una favola dai nostri giorni ( VM 18 ) Narrativa

Il quantico di natale Narrativa

Mesto con brio Narrativa

Lucio in the sky Narrativa

L'importante è il mezzo non la fine Narrativa

Echi subacquei Narrativa

La favola dell'amore che hai Narrativa

L'elementi basilari Narrativa

DIVIETO DI RIPRODUZIONE

E' assolutamente vietato copiare, appropriarsi, ridistribuire, riprodurre qualsiasi frase, contento o immagine presente su di questo sito perché frutto del lavoro e dell´intelletto dell´autore stesso.
É vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e immagini in qualsiasi forma.
É vietata la redistribuzione e la pubblicazione dei contenuti e immagini non autorizzata espressamente dall´autore.

Rubrus il 2018-01-08 18:06:40
Ciao e buon anno. Letta e piaciuta nella sua essenziale semplicità. Sì lo so, la poesia non si deve capire ecc ecc ... oh be', fa lo stresso, vero? :-) Ciao. .

7posse il 2018-01-10 20:55:38

ciao roberto, sì fa lo stesso. in fondo l'importante è quel letta e piaciuta.



sempre un grasso piacere sentirti.



ciao.



mirco


RISPONDI CON EDITOR AVANZATO
Effy il 2018-01-10 16:19:35
Sì, è come dici...in fondo l’amore non è che una parabola: sale, sale e poi...scende, scende...

7posse il 2018-01-10 20:59:07

Sì effy però poi ci sono l'eccezioni.  (credo messe lì apposta per confermare la regola)



ciao.



mirco


RISPONDI CON EDITOR AVANZATO
BigTony il 2018-01-11 08:32:53
Ciao Mirco. Leggo spesso le poesie ma non mi azzardo a commentarle quasi mai, per il semplice fatto che sono un ignorante in materia ed il più delle volte mi renderei solo ridicolo. Dunque, con questa premessa, mi accingo ad esporre un mio pensiero su questa tua, che mi pare molto personale nello stile (come ho imparato che sono tutte le tue composizioni) e lo faccio perché esprime un pensiero concreto, comprensibile, nei confronti del quale vorrei dire qualcosa. Che un amore, per quanto travolgente all'inizio, possa lentamente trasformarsi in noia, fastidio, repulsione... si, è un po' uno stereotipo ma in molti casi è un dato di fatto. Dove non concordo è proprio nell'affermazione finale, ripetuta ben tre volte per fissarla nella mente del lettore, ma non per questo più vera. Secondo me (e sottolineo secondo me) dove va a finire l'amore, invece, lo stabiliamo proprio noi. O per lo meno è la scelta di almeno una delle componenti della coppia. Non dico altro, ci sarebbero fiumi di inchiostro da scrivere sull'argomento, ma volevo solo esprimere un mio fugace parere e non lasciare questa pagina senza averti almeno detto che l'ho letta, mi è piaciuta ma ne contesto (amabilmente) un pochino il contenuto. Un caro saluto.

7posse il 2018-01-11 19:59:01

ciao big e grazie del passaggio per le mie lande, poi è vero che noi umani abbiamo sempre la sensazione di poter far girare le cose a nostra discrezione, ma non so se questo è proprio vero. io credo non a caso sulla terra nulla è per sempre. perché dovrebbe esserlo un amore? però hai ragione ci sarebbero da spargere fiumi d'inchiostro sull'argomento e temo lo stesso le opinioni rimarrebbero divergenti, quindi diciamo che questo scritto probabilmente non fa altro che riflettere lo stato d'animo d'un particolare momento e... e siamo a posto.



ancora ciao.



mirco


RISPONDI CON EDITOR AVANZATO