722 OPERE PUBBLICATE   3919 COMMENTI   76 UTENTI REGISTRATI

Utenti attivi:

RICERCA LIBERA E FILTRI DI VISUALIZZAZIONE

Sezioni:    Narrativa   |    Saggistica   |    Poesia   |    Narrativa di gruppo e collaborazioni tra utenti   |    Momenti di gioco e umorismo a premio e turismo culturale.   |   

Ricerca per genere e utente (work in progress)

CODICE ETICO E REGOLAMENTO DI "PAROLE INTORNO AL FALO' (P.I.A.F.)"

PRIMO PRINCIPIO ISPIRATORE

Il sito è stato creato per persone che amano leggere e scrivere, creare e fruire di opere letterarie o artistiche in senso lato. Non ci sono blog né forum, ma CINQUE principali sezioni; narrativa, poesia, saggistica, letteratura di gruppo e momenti di gioco e turismo culturale. Questo è lo scopo prioritario di questo sito.

SECONDO PRINCIPIO ISPIRATORE

Desunto da Immanuel Kant:
"l'essere umano va trattato sempre come un fine, mai come un mezzo". In questo sito non sono ammesse pertanto discriminazioni o prevaricazioni di carattere ideologico, razzista, sessista o quant'altro pertiene al fanatismo o a un'interpretazione lassista ed errata del concetto di anarchia. Qua dentro non tutto è permesso, perchè ci sono i valori umani, tutti desumibili dal principio di Kant. Qua dentro la dignità e il rispetto di ogni persona sono Sacri. Prendetene bene nota.

TERZO PRINCIPIO ISPIRATORE

Tratto dal "Manifesto della vita non autoritaria" di Michel Foucault, (si prega quando avete voglia e tempo di leggerlo e meditarlo, per cortesia) http://www.dtesis.univr.it/documenti/OccorrenzaIns/matdid/matdid574214.pdf Composto da sette regole che ispirano il nostro operato, e che cerchiamo di interpretare nello spirito e non prensimoalla lettera. Il principio è un mix di due di quelle regole: "Non pensiate che sia necessario essere tristi per essere militanti" e "Non innamoratevi del potere". Chi viene qua dentro sia pertanto animato da gioia, spirito costruttivo e assertivo, e tanta voglia di confrontarsi e di comprendere gli altri autori/lettori. La gerarchia in questo sito non è di struttura piramidale ma circolare: tutto deve fluire tra noi con volontà di gioia, umorismo, ironia e autoironia, voglia di edificare e non di distruggere e ovviamente, come da principio due, col massimo rispetto della sensibilità altrui. Anche chi sarà incaricato dall'Amministratore (Admin) di far rispettare questo Codice Etico e Regolamento sarà a sua volta passibile di segnalazione all'Admin da parte di tutti gli utenti e in caso provato, allontanato dal suo incarico. Nessuno s'innamori troppo del potere qua dentro: verrà subito destituito.

Dopo i principi ispiratori passiamo ai comportamenti che NON sono assolutamente consentiti ed accettati e a disposizioni generali.

1) E' consentito un solo nickname di fantasia.
E' prevista l'eliminazione di tutti i plurinicknames e l'accettazione del solo utente che superi correttamente la procedura d'iscrizione. In casi eccezionali, dovuti a violazioni dei principi ispiratori, verrà richiesto all'utente il nome e cognome reale supportato da documenti legali.
2) E' prevista la registrazione degli IP e la loro trasmissione alla Polizia Postale di chi si rende protagonista di episodi di cyberbullismo o di altri reati gravi previsti dal Codice Penale. Siamo in Italia e si applicano le leggi dello Stato italiano e non nel paese di Bengodi con Lucignolo e gli asinelli che fanno quello che gli pare.
3) Pubblicare un contenuto che possa offendere la sensibilità di altri utenti (ad es. bestemmie, parolacce, ingiurie, ecc.).
4) Non è ammesso utilizzare lo spazio del sito per dispute personali di ogni genere tra utenti. Qualora questo si dovesse verificare, la discussione verrà chiusa. In caso di comportamento recidivo da parte dello stesso utente, il responsabile verrà escluso dal sito. Prima avvisato da un Moderatore e poi bannato, e questa procedura vale per tutte le regole esposte nel presente Codice etico e Regolamento.
5) Offendere, minacciare o avere atteggiamenti provocatori o di derisione verso altri utenti.
6) Commentare in modo negativo le opere senza adeguata motivazione: nel sito ricerchiamo il "chiaroscuro critico": ogni opera è sempre fatta di pregi e difetti: ricordiamolo a noi stessi e a chi leggiamo.
7) Iniziare guerre di opinioni o diatribe personali a colpi di messaggi e contro commenti che si prolungano nel tempo.
8) E' prevista l'immediata sospensione degli utenti che usano il sito per mettere alla gogna altri utenti, con il loro nome e cognome o l'unico nickname di fantasia ammesso, rei di colpe presunte che non sono tenuti a giudicare, non avendone alcun diritto, previsto invece per l'Admin e i suoi collaboratori.
9) Pubblicare, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica o privati.
10) E' fatta proibizione assoluta di interagire in un post con due o più nicknames diversi, pur essendo lo stesso autore.
11) Qualora un utente venga escluso dal sito non può riscriversi con altro nickname; su questo sito non vengono esclusi i nickname ma le persone. Qualora un utente escluso si reiscriva, con l'unico fine di contestare e ostacolare il regolare svolgimento del sito, si procederà con la segnalazione all'autorità competente e al provider utilizzato.
Gli interventi da parte della moderazione per far rispettare i principi ispiratori e le regole di comportamento saranno immediati, e avranno un ritardo massimo di tre giorni.
Ogni utente può segnalare all'Admin, all'indirizzo previsto nello spazio redazionale, le eventuali trasgressioni ai tre principi ispiratori fondamentali e alle basilari regole di comportamento sopracitate, e lo stesso interverrà nel merito.

Buona lettura e scrittura a tutti gli utenti.